Natale a Londra

Mercatini natalizi di Londra

Natale è alle porte e in molte città del mondo è ormai tempo dei tradizionali mercatini di dicembre. Anche Londra non fa eccezione e, anzi, proprio i suoi mercatini natalizi rappresentano un’attrattiva davvero irresistibile per i turisti che decidono di concedersi un city break dicembrino oltremanica. Qualunque sia la zona in cui si cercano gli appartamenti a Londra (su questo sito se ne incontrano) non sarà certo un problema raggiungere i più bei mercatini della città, visto che s’incontrano tutti a breve distanza dalle fermate della metropolitana.

Fra i più apprezzati mercatini, il primo ad essere scattato è stato quello di Southbank, nei pressi della stazione della metropolitana di Waterloo: inaugurato il 15 novembre chiuderà i battenti la vigilia di Natale. Il mercatino, celebre per le sue capanne di legno in perfetto stile tedesco, vanta un’atmosfera davvero suggestiva, a cui contribuisce notevolmente la vicinanza al Tamigi. Oltre a una grande quantità di giochi e oggetti regalo, il mercatino di Southbank propone prodotti enogastronomici come vin brulé, salsicce e pan di zenzero. In zona, dal 16 al 22 dicembre, si potrà inoltre esplorare il Designers Makers Christmas Market, dove sarà possibile acquistare gioielli, ceramiche, stampe e tessuti realizzati da più di 50 designer britannici.

Una settimana dopo il mercato di Southbank è iniziato anche il mercato Hyde Park Winter Wonderland, che si dispiega a Hyde Park, non lontano dalla fermata della metropolitana di Marble Arch. Il mercato, che si svolgerà fino al 5 gennaio, è affiancato da alcune affascinanti attrazioni, come due circhi e la Giant Observation Wheel, che conduce i passeggeri fino a 60 metri di altezza. A novembre si è alzato il sipario anche sul mercato dei Kew Gardens, che per l’occasione presentano alcune pregevoli installazioni luminose realizzate da artisti del Regno Unito: camminare di sera lungo il percorso illuminato permette di vivere un’esperienza davvero coinvolgente.

E le attrattive non finiscono qui, ma continuano con la grotta di Babbo Natale, il carosello Vittoriano, concerti musicali e, ovviamente, bancarelle ricolme di cibarie. Infine, se si viaggia a Londra durante la seconda settimana di dicembre, si suggerisce di fare tappa allo Snowy Fingers Vintage Market, organizzato il 10 dicembre nei dintorni della stazione centrale di Hackney, e alla Handmade Christmas Fair, che andrà in scena dal 13 al 15 dicembre, a North Greenwich.