Viaggiatreno

ViaggiaTreno di Trenitalia, cos’è e come funziona

Come funziona ViaggiaTreno?

Per chi deve arrivare da una città all’altra con Trenitalia, in particolare se il percorso prevede uno o più scali, può essere molto utile il sito ViaggiaTreno. A differenza di quanto alcuni potrebbero pensare, non si tratta di una app: quella in oggetto è una semplice pagina web, dotata di interfaccia immediata e di una serie di funzioni volte a rendere più agevoli i tragitti. Il tutto è visibile sia dal PC sia da smartphone, tablet e dispositivi vari, e può essere consultato in qualsiasi momento, tanto dalla stazione quanto dal mezzo di trasporto stesso.

Con ViaggiaTreno si ha l’opportunità di controllare le condizioni di una stazione o di un treno Freccia, Intercity e Regionale. È possibile verificare l’orario di arrivo, un ritardo, una soppressione e qualunque indicazione di questo genere. Una simile soluzione rappresenta una preziosa alleata non solo di coloro che viaggiano, ma anche di chi aspetta qualcuno presso il binario e desidera sapere quando potrà ricongiungersi con la persona cara in questione. I dati comunicati sono perfettamente attendibili e aggiornati in tempo reale.

ViaggiaTreno è raccomandato specialmente se un certo itinerario comprende cambi di convoglio. In queste circostanze, come ben sa chi si sposta spesso per hobby o per lavoro, anche qualche secondo di ritardo può essere fatale: quando si è a conoscenza degli orari precisi e dei ritardi, tuttavia, è più facile organizzarsi e regolarsi di conseguenza.

La schermata di ViaggiaTreno

Vista dal computer, la home di ViaggiaTreno si presenta suddivisa ordinatamente in sezioni. In basso a sinistra vi sono tre link, rispettivamente quello relativo alle funzioni del sito, alle note legali e ai contatti di Trenitalia. A destra, invece, spiccano due riquadri, di cui quello superiore permette di visualizzare su un’apposita mappa il traffico nazionale dei treni filtrando tra Frecce, Intercity e Regionali; quello inferiore, chiamato “Ultime news”, consente di leggere le notizie più recenti connesse ai treni italiani (esclusi i mezzi Italo). Già da questa breve panoramica si può capire quanto tale strumento sia comodo e pratico, ideale per coloro che hanno bisogno di avere la situazione sotto controllo.

Le funzioni: Treno – Stazione, Imposta viaggio, Stampa il tuo arrivo, Meteo e News

Un discorso a parte, più approfondito, va fatto in merito alle diverse informazioni disponibili per coloro che si servono di ViaggiaTreno. Esse si possono riassumere in alcune funzioni evidenti, a loro volta, sulla schermata principale della pagina: dall’alto verso il basso, “Treno – Stazione”, “Imposta viaggio”, “Stampa il tuo arrivo”, “Meteo” e “News”. 

Selezionando l’icona “Treno – Stazione”, la prima dell’elenco, l’utente ha la facoltà di inserire in uno specifico riquadro il nome di una stazione e di analizzarne le condizioni, oppure di un treno per comprendere la sua attuale posizione. Non solo: del mezzo di trasporto si leggono anche il luogo di partenza e quello di arrivo, tutte le fermate intermedie, eventuali binari in cui non si effettuerà la sosta e molti altri dati finalizzati alla pianificazione di un viaggio. Non ci sarà il rischio di sbagliare, poiché del treno va comunicato il numero. Apparirà, con questo procedimento, un elenco di sistematiche indicazioni divise in riquadri, comprese quelle in tempo reale (minuti di ritardo, area e ora dell’ultimo rilevamento).
Questa è una delle funzioni preferite di chi attende una coincidenza o deve cambiare treno a un certo punto dell’itinerario: sono visibili persino le corrispondenze con i treni che si muovono dalla stessa stazione di quello ricercato. Tutte le comunicazioni interessano un lasso di tempo che va da 15 minuti prima a 90 minuti dopo la partenza.

Ugualmente pratica è la seconda funzione di ViaggiaTreno, ovvero “Imposta viaggio”. Questa, in effetti, è piuttosto simile a quella del sito ufficiale di Trenitalia, dove vengono messi a confronto vari percorsi. In tal caso, però, la pagina fornisce chiarimenti sui ritardi e sulle soppressioni, così da adottare una soluzione alternativa in extremis. Tutto ciò che l’utente deve riferire sono la stazione di partenza, quella di arrivo, la data e l’orario del viaggio. Per chi è indeciso tra più tipologie di treno, questa funzione è davvero molto comoda.

Una piccola parentesi va dedicata anche alle ultime tre funzioni, meno versatili ma comunque in grado di contribuire all’utilità della pagina. Con “Stampa il tuo arrivo” è possibile ricavare un PDF con un promemoria delle informazioni più importanti legate al treno. “Meteo”, invece, permette di conoscere le condizioni climatiche della città in cui ci si reca, affinché la valigia sia completa di tutto ciò che serve per affrontare le alte o le basse temperature. La sezione “News”, come è evidente dal nome, contiene infine le notizie che riguardano i mezzi di Trenitalia, in particolare i ritardi e le relative cause. 

Ogni funzione, pertanto, è incentrata su un determinato argomento. Dalla loro combinazione nasce un sito valido e pratico, opzione perfetta per i viaggiatori incalliti e per quelli occasionali.

Come ViaggiaTreno viene visualizzato sul cellulare

Come già sottolineato in precedenza, ViaggiaTreno può essere consultato tranquillamente sia da PC sia da smartphone. La versione Mobile è contraddistinta da un’interfaccia con quattro riquadri, attraverso i quali si accede ad altrettante funzioni: nello specifico, “Treno – Stazione”, “Imposta viaggio”, “News” e “Meteo”. Tutte le altre parti che compongono il sito sono disponibili in un menu a tendina, che si apre cliccando sul simbolo in alto a destra con tre piccole linee orizzontali. 

Si va da “Come funziona” alle note legali, dai contatti a “Stampa il tuo arrivo” per ottenere il suddetto PDF sul viaggio. L’ultima voce, non visibile dal computer, è “Versione light”: Trenitalia ha predisposto la possibilità di navigare nella pagina anche se il traffico internet del cellulare è quasi terminato e restano pochi mega. Da un dettaglio di questo tipo emerge pienamente la funzionalità dello strumento, che non va scaricato come le comuni app e può essere visionato da qualsiasi dispositivo. In pochi secondi, tutte le indicazioni fondamentali saranno dinanzi agli occhi dei viaggiatori senza dover perdere tempo con lunghe ricerche nella rete o sui tabelloni delle stazioni. ViaggiaTreno, in definitiva, è un’autentica guida per chi ha bisogno di prendere il mezzo in questione: semplicità d’uso, completezza e immediatezza sono i suoi principali pregi.