Le vere radici della cucina toscana

Chiunque sia alla ricerca di un posto dove assaporare i veri sapori di un tempo, deve recarsi al ristorante a Collesalvetti  dove avrà modo di saziarsi con i piatti tipici della tradizione Toscana.
Se la gastronomia del nostro Paese ha varcato i confini nazionali attestandosi tra le prime al mondo per via della qualità delle materie prime e per il sapore di piatti regionali, molto lo deve anche alla cucina Toscana che il ristorante a Collesalvetti offre a tutti i suoi clienti.
In nome e soprattutto in rispetto della tradizione, il menù proposto dal ristorante vede una scelta di primi e secondi piatti fortemente legati al territorio dove, l’utilizzo di materie prime di alta qualità e possibilmente a chilometro zero, sono un elemento imprescindibile sul quale far conto.

Alla ricerca di antichi sapori

La Toscana gastronomica predilige piatti a base di carne. Chi non conosce la succosa bistecca alla Fiorentina con la quale saziare il proprio appetito degustando la gigantesca fetta di carne preparata sulla brace secondo il giusto modo di preparazione?  Tutti sanno che occorre chiedere al macellaio proprio questo taglio che include anche il prelibato filetto e che la pezzatura ideale è di un chilo di ciccia. Per la preparazione non deve essere utilizzato alcun condimento (ne olio, ne sale anche se alcuni non puristi dicono che ci vuole sale grosso da spargere sopra prima di cuocere la carne) e la bistecca deve essere posta su una griglia a fuoco vivo per tre-quattro minuti per lato e successivamente anche nella posizione verticale dov’è presente l’osso.
Il fuoco vivo ha il pregio di sigillare la carne da ambo i lati e mantenerne così i succhi che lasciano l’interno morbido e ‘al sangue’. Dipende poi dal personale gusto il fatto di metterci sopra sale, pepe e olio a crudo una volta terminata la cottura. E’ questo uno dei sapori antichi che può essere gustato al ristorante Collesalvetti insieme a tante altre specialità regionali.

Dalla Pappa al pomodoro alla Ribollita, dalle salsicce alla brace al lampredotto, dai cantucci al vin santo, senza dimenticarsi del Chianti DOC, la Toscana offre un ventaglio di proposte culinarie di alto profilo che uniscono sapori e gusti attraverso un denominatore comune che prevede l’utilizzo di materie prima di qualità come la carne di bovini di razza chianina o carne suina di cinta senese. E, ovviamente, sfruttando degli ingredienti genuini del territorio non possono che uscire dei piatti gustosi e sani.

Si può scegliere il ristorante Collesalvetti per diverse occasioni come eventi particolari, pranzi di affari, addii al celibato, ricorrenze varie e altro ancora con la certezza di godere di un servizio professionale di qualità,  un menù tipico nel rispetto della tradizione toscana, un costo altamente competitivo.
Chi vuole mangiare la vera cucina regionale in un ambiente informale ma ricco di atmosfera, questo è il ristorante ideale.