Agenzie ed enti utili all’ottenimento del rimborso volo aereo

Al giorno d’oggi c’è ancora una gran fetta di viaggiatori che non conosce i propri diritti in materia di voli aerei. Purtroppo, questa manchevolezza si ripercuote su tanti aspetti dove chi ne guadagna maggiormente sono proprio le compagnie aeree. Un esempio: quando un passeggero subisce una grave disagio dovuto a un ritardo aereo o alla cancellazione di un volo, può inoltrare una richiesta di rimborso ritardo aereo alla compagnia in questione, affrontando non poche difficoltà. La maggior parte dei malcapitati viaggiatori, al verificarsi dei primi ostacoli, non proseguono nella vertenza poiché non hanno i mezzi giusti a disposizione. Ecco perchè conviene affidarsi ad agenzie e siti, come www.flycare.eu e avere a disposizione uno staff esperto e competente in materia di voli aerei che prenderà tutte le precauzioni del caso per portare avanti la pratica con successo. Il cliente che decide di affidarsi a Flycare potrà compilare la domanda di rimborso online e contattare in qualsiasi momento il call center per controllare lo stato di avanzamento della pratica e sapere se ci sono margini affinchè la richiesta di rimborso per ritardo aereo venga accettata. Flycare, per dimostrare la sua grande professionalità e consolidata esperienza nel settore voli, assicura il cliente affinchè riceva sempre l’importo più adeguato, tenendo conto degli eventuali tassi di cambio sfavorevoli e determinati dalla divisa in uso nel Paese di origine della compagnia aerea.

Servizi di qualità all’insegna della trasparenza

Un altro punto a favore di Flycare è la massima trasparenza per quanto riguarda le sue intermediazioni. Ogni cliente viene tutelato sin dall’inizio e sarà cura di Flycare garantire l’erogazione dell’esatta somma pecuniaria a lui spettante e in conformità con l’articolo di legge identificato come EC261. In sostanza, Flycare è sinonimo di qualità e affidabilità, dove la soddisfazione del cliente viene prima di ogni cosa. In più, non è prevista nessuna spesa iniziale per il cliente. E’ tutto completamente gratuito. Anche in caso di sentenza negativa, il cliente non dovrà riconoscere nessuna somma di denaro allo staff di Flycare.

Se dunque siete la parte lesa e non avete intenzione di iniziare una battaglia lunghissima contro la compagnia aerea con tutti i “contro” del caso, allora sarà meglio valutare la soluzione offerta da Flycare, evitando un’infinità di problemi. Affidandosi a “gente esperta” si alzano considerevolmente le probabilità di successo con un lieto fine dell’intera operazione. L’unica cosa che dovrete fare è attendere il bonifico sul vostro conto corrente da parte dell’azienda erogatrice del servizio.

Normative e regolamenti a tutela dei viaggiatori

La maggior parte dei viaggiatori, che generalmente utilizzano l’aereo come mezzo di trasporto principale per i loro spostamenti, ignorano totalmente l’esistenza di tutta una serie di diritti e normative a loro dedicati. La Carta dei Diritti del Passeggero, ad esempio, è un’ottima guida di riferimento alle normative in materia di trasporto aereo, permettendo ai viaggiatori di saper cosa fare e come muoversi col verificarsi di disservizi da parte della compagnia aerea. Poi c’è anche la Carta dei Servizi che stabilisce delle linee guida che i gestori aeroportuali devono rispettare, consistenti in una serie di parametri e standard qualitativi di tutti i servizi offerti dal gestore aeroportuale nel suo scalo.